Progetto “Con(n)essi” Macerata!

Grazie alla guida del TGS Nazionale, abbiamo potuto prendere parte come partner di progetto per la sede di Macerata. Un grande punto di forza del progetto “Con(n)essi” è quello di espandersi oltre il nostro territorio regionale, coinvolgendo 19 sedi e 18 regioni, raggiungendo circa 4000 destinatari, tra cui: 380 docenti, 285 operatori dei centri giovanili, 855 genitori, 2470 minori (11-16 anni).

L’obiettivo è la sperimentazione di un modello di intervento atto a prevenire i comportamenti violenti di bullismo e cyberbullismo, tra gli adolescenti in contesti scolastici ed extra scolastici (oratori e centri giovanili), attraverso un uso consapevole e creativo dei social network, in una logica di alleanza tra generazioni e territori

L’attività a cui la nostra associazione lavora come partner è l’Attività 8, ovvero il “Laboratorio di Protagonismo” ed è rivolta ai minori, coinvolti nella fase di formazione. Le attività si snodano in due laboratori differenti. Il primo è rivolto ai ragazzi adolescenti dell’oratorio centro giovanile Casa Futuro Salesiani Macerata, che sono stati coinvolti nella realizzazione di una campagna social di promozione delle attività estive dell’oratorio salesiano come esempio di realtà virtuosa della nostra città. Infatti, durante l’estate l’oratorio accoglie più di 300 ragazzi e 100 adolescenti animatori che per tutto il mese di giugno, dopo la fine della scuola, vivono un’esperienza educativa davvero fuori dal comune. Un vero “pezzo di paradiso” appoggiato sulla terra! Attraverso foto e video infine hanno montato un video riepilogativo dell’esperienza pubblicato nelle varie pagine social.

Il secondo laboratorio, invece, è rivolto ai ragazzi della scuola media E. Fermi che, dopo una serie di incontri dedicati alla prevenzione del bullismo e del cyberbullismo attraverso la comunicazione e le relazioni, hanno realizzato una serie di lavori raccolti in un portfolio grafico pubblicato online e condiviso nelle pagine social del progetto.

Infine, anche i genitori hanno concluso, dopo alcuni incontri di formazione, il loro laboratorio di protagonismo. Tale laboratorio consisteva nella realizzazione di un decalogo di regole condiviso per un buon comportamento responsabile in rete che potesse aiutare sia i genitori che i ragazzi nella loro avventura della scoperta del web. Questo mezzo fantastico non deve essere demonizzato, ma usato con consapevolezza e prudenza e per farlo servono delle guide formate in grado di indirizzare i giovani nei giusti comportamenti in rete.

Riccardo Pietrella

TGS Salesiani Macerata

Lo staff TGS Nazionale

 

Questa voce è stata pubblicata in Associazioni locali, Progetto "Con(n)essi", Regione Basilicata, Regione Sicilia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...