Progetto “Roma degli Invisibili”: in visita dalle parrocchie romane

romainvisibili_161112-5-1024x768Sabato 12 Novembre 2016 noi volontari del Servizio Civile siamo stati impegnati su due fronti distinti, nell’ambito del Progetto “Roma degli Invisibili”. Ecco i racconti di Alessandra e Matteo…

La meta del nostro gruppo di pellegrini era la Basilica Papale di San Paolo Fuori le Mura. Arrivati alla Basilica c’è stato un momento di accoglienza e di descrizione del nostro progetto. Successivamente sono stati descritti la vita e il martirio di San Paolo, per poi passare alla Basilica con la sua imponente struttura e storia.
Al termine della visita Raffaele, il nostro amico senza fissa dimora ha effettuato la sua testimonianza di vita e di Misericordia, proprio il giorno prima della chiusura della Porta Santa della Basilica.

Alessandra, volontaria SCN

Accompagnare 35 bambini delle scuole medie con relativi accompagnatori in autobus fino a piazza San Luigi dei Francesi poteva sembrare complicato, ma è andato tutto liscio:  un gruppo allegro ma tranquillo. Arrivati alla chiesa francese, dove era in corso una celebrazione speciale per il giubileo, il gruppo è stato accolto in una sala contenente alcune gigantografie dei quadri presenti nella chiesa e la presentazione da parte dei volontari è stata in questo modo ancora più efficace e interessante.

La parte rimanente del pellegrinaggio si è svolta come da programma: io e Andrea ci siamo divisi bambini e accompagnatori, alternandoci tra le due chiese di san Luigi e sant’Agostino, usando le tele di Caravaggio come spunto per qualche riflessione sulla misericordia. In altre parole, una giornata di catechismo molto particolare. Ovviamente, tra una chiesa e l’altra, non abbiamo dimenticato un momento per la merenda.

La testimonianza del nostro amico Vincenzo è stata viva e incisiva, e anche molto pertinente con gli argomenti trattati con i ragazzi. Il suo è stato sicuramente l’intervento più bello.

Matteo, volontario SCN

Locandina Roma degli Invisibili (724x1024)Il progetto “Roma degli Invisibili” – itinerari di povertà –  è una proposta TGS, Turismo Giovanile e Sociale, in partenariato con Salesiani per il Sociale – Federazione SCS/CNOS: una serie di itinerari di arte e fede che, integrandosi con i percorsi giubilari, vogliono introdurre i pellegrini nello spirito del Giubileo della Misericordia.

Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria Turismo Giovanile e Sociale
Tel. 06.4460946
infogiubileo@turismogiovanilesociale.it

 

Questa voce è stata pubblicata in Progetto "Roma degli Invisibili" e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...